pericolosissimi gavettoni

7:44 pm Articoli

Come nascono le guerre?
Generalmente perché qualcuno vuole prendere qualcosa che appartiene a qualcun altro.
Ad esempio la terra e l’acqua che gli europei hanno rubato agli indiani, le risorse che gli europei hanno rubato alle rispettive colonie fino a buona parte dello scorso secolo (e oggi ancora, ma più elegantemente), oggi si parla di guerre per il petrolio.

Il fatto è questo.

Ci sono tre famiglie, ognuna con la propria casa e stanno tutte e tre lungo un torrente: le loro attività, oltre che naturalmente le loro vite, dipendono fortemente da esso.
La famiglia Del Turco sta un po’ più in sopra della famiglia Racheni e della famiglia Siriani.
Un giorno la famiglia Del Turco ha occasione di comprare un enorme appezzamento di terreno poco più sopra della propria casa e quindi usa il torrente per irrigare.
Gli affari dei Del Turco vanno a gonfie vele, ma i Siriani e i Racheni devono andare altrove perché ne torrente non c’è rimasta più acqua.

E’ un rifacimento di una storia di tre popoli da sempre in conflitto, ora per l’acqua!

Si vuole costruire una diga in Turchia a pochi chilometri dal confine Sirio-Iracheno.
Questo oltre ai soliti problemi delle dighe: distruzione di interi ecosistemi spesso anche importanti e di valore, evacuazione di intere popolazionei (nel caso solo 55mila persone), nel caso particolare verrebbe sommerso anche unprezioso elemento  del patrimonio storico-archeologico-culturale dell’umanità, tutta l’umanità.
Questa diga vìola la convenzione UN-CE sulla protezione e l’uso di acque e laghi internazionali e la Convenzione UN-ECE sulla valutazione d’impatto ambientale in ambito transnazionale, la Direttiva-quadro UE sull’acqua (che prevede la gestione delle acque a livello di bacino idrografico.

ulteriori informazioni qui:
Suav
Socialpress
Forum Italiano dei movimenti per l’acqua
StopIlisu

Firma la petizione

Leave a Comment

Your comment

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.